1474176177

 

documenti d'archivio -

In questa sottosezione vengono pubblicati i riferimenti per Accesso documentale, Accesso civico "semplice", Accesso civico "generalizzato" e il Registro degli accessi, come previsto dall'art.5, c.1 e 2 del d.lgs. n. 33/2013, dall'art. 2, c.9-bis della L.241/90 e delle Linee guida Anac FOIA (del. 1309/2016)

Anno 2020

 

Il Responsabile della Trasparenza, al quale può essere inoltrata la richiesta di accesso civico, nominato con

DCS n.58 del 01/10/2019

è il Dirigente dell'Ente Dott. Paolo Bufalini.
La richiesta di accesso civico può essere inviata via mail, se in possesso di indirizzo di posta certificata, alla casella di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
oppure per raccomandata all'indirizzo:
Agenzia regionale per la Promozione Turistica "In Liguria"
Via D'Annunzio 2/78
16121 GENOVA

Il titolare del potere sostitutivo attivabile solo nei casi di ritardo o mancata risposta è il Commissario Straordinario Pietro Paolo Giampellegrini.

 

Accesso documentale

Ex art.22 e segg.  L.241/90

Ai fini dell’istanza di accesso ex lege 241 il richiedente deve dimostrare di essere titolare di un «interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l'accesso».

In funzione di tale interesse la domanda di accesso deve essere opportunamente motivata. La legittimazione all’accesso ai documenti amministrativi va così riconosciuta a chiunque può dimostrare che gli atti oggetto della domanda di ostensione hanno spiegato o sono idonei a spiegare effetti diretti o indiretti nei propri confronti, indipendentemente dalla lesione di una posizione giuridica.

 

Accesso civico semplice

ex art. 5 comma 1, d.lgs. n. 33/2013

Circoscritto ai soli atti, documenti e informazioni oggetto di obblighi di pubblicazione, costituisce un rimedio alla mancata osservanza degli obblighi di pubblicazione imposti dalla legge, sovrapponendo al dovere di pubblicazione, il diritto del privato di accedere ai documenti, dati e informazioni interessati dall'inadempienza.

 

Accesso civico generalizzato

Ex art. 6  d.lgs. 97/2016

L’accesso civico generalizzato è esercitabile relativamente ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione, ossia per i quali non sussista uno specifico obbligo di pubblicazione, secondo le regole pubblicate nel documento in calce

 

 Registro degli accessi

 

titolo
    • Accesso civico
      • 15 Ottobre 2020
         
         
         
         

torna all'inizio del contenuto